Cartelle di pagamento scadenti tra l'8.3.2020 e il 31.12.2020 – Slittamento del termine al 31.1.2021 – Novità del DL 129/2020

L’art. 1 del DL 129/2020, modificando l’art. 68 del DL 18/2020, prevede che:
– sono postergati al 31.1.2021 i termini di pagamento derivanti da cartelle di pagamento e rate da dilazione dei ruoli scadenti dall’8.3.2020 al 31.12.2020;
– sono sospesi sino al 31.12.2020 i pignoramenti di salari e stipendi nonchè le procedure di blocco dei pagamenti delle P.A.
Entro il 31.1.2021 è comunque possibile presentare la domanda di dilazione.
Inoltre, le dilazioni dei ruoli, se in essere all’8.3.2020 o accolte se riferite a domande presentate sino al 31.12.2020, decadono non, come di consueto, per effetto del mancato pagamento di cinque rate anche non consecutive, ma di dieci.
Fonte Eutekne.info