Certificazione Unica 2019 redditi 2018

Per il periodo d’imposta 2018, i sostituti d’imposta devono trasmettere le certificazioni uniche in via telematica all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2019 (31 ottobre per le certificazioni contenenti esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili mediante la dichiarazione dei redditi precompilata).
Tutte le certificazioni uniche debbono comunque essere consegnate ai percepienti entro il 1° aprile 2019.
Ricordiamo che per ogni certificazione omessa, tardiva o errata è prevista una sanzione di 100,00 €.