Copertura assicurativa per le assenze dovute a contagio da COVID-19

I casi di contagio da COVID-19 verificatisi in occasione di lavoro sono trattati alla stregua di un infortunio sul lavoro per tutti i dipendenti del settore pubblico e privato. In alcune ipotesi specifiche il nesso di causalità tra la prestazione lavorativa e la contrazione del virus si considera esistente sulla base di una presunzione semplice.
Fonte Circolare INAIL n. 13 del 3 aprile 2020