Differimento degli obblighi contributivi per ferie collettive

Le aziende che sospendono l’attività per il godimento di ferie collettive e pertanto non possono provvedere entro i termini di legge al versamento dei contributi Inps, hanno la possibilità di richiedere all’istituto entro il 31 maggio 2019, l’autorizzazione al differimento del termine di versamento.
La chiusura collettiva aziendale può avvenire anche in periodi diversi da quello estivo.
Oltre al versamento dei contributi Inps, il differimento interessa anche la presentazione del flusso Uniemens,