Governo: pubblicato il decreto legge con la fruizione delle 18 settimane di CIG

E’ stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 151 del 16 giugno 2020, il Decreto Legge n. 52 del 16 giugno 2020 contenente ulteriori misure urgenti in materia di trattamento di integrazione salariale.
Il testo prevede che, in deroga alla normativa vigente,  i datori di lavoro che abbiano fruito del trattamento di integrazione salariale ordinario, straordinario o in deroga, per l’intero periodo precedentemente concesso, fino alla durata massima di quattordici settimane, possano fruire di ulteriori quattro settimane anche per periodi decorrenti prima del 1° settembre 2020.
Resta ferma la durata massima di diciotto settimane, considerati cumulativamente i trattamenti riconosciuti.
Pertanto viene concessa la possibilità di usufruire fin da subito delle 4 settimane aggiuntive previste per i mesi di settembre ed ottobre 2020.