Numerazione di libri e registri delle società di capitali – Tassa forfetaria annuale – Termine di versamento

Entro il 16.3.2020 le società di capitali (spa, sapa, srl, con eccezione di società cooperative e mutue assicuratrici) devono versare la tassa forfetaria annuale di concessione governativa per la bollatura e la numerazione dei libri e dei registri, ai sensi dell’art. 23 della Tariffa allegata al DPR 641/72.
La tassa è dovuta forfetariamente, a prescindere dal numero di libri o registri tenuti e dal numero delle relative pagine, nella misura di:
– 309,87 euro, se il capitale sociale o fondo di dotazione è inferiore o uguale a 516.456,90 euro;
– 516,46 euro, se il capitale sociale o fondo di dotazione supera 516.456,90 euro.
L’ammontare del capitale sociale di riferimento deve essere verificato alla data dell’1.1.2020; eventuali variazioni intervenute successivamente a tale data rilevano per la determinazione della tassa per l’anno successivo.
Fonte Eutekne.it