Riduzione contributiva nel settore edile per l’anno 2021

L’Inps con la circolare n. 181 del 7 dicembre 2021, ha comunicato che è possibile, anche per l’anno 2021, beneficiare di una riduzione contributiva nel settore dell’edilizia, pari al 11.5%.

Per applicare tale riduzione contributiva le aziende dovranno certificare di possedere i seguenti requisiti:

  1. non avere a proprio carico provvedimenti giudiziari o amministrativi in materia di tutela delle condizioni di lavoro;
  2. non aver riportato condanne passate in giudicato per la violazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro nel quinquennio antecedente alla data di applicazione dell’agevolazione;
  3. rispettare le previsioni del contratto collettivo di lavoro applicato;
  4. essere in possesso dei requisiti per il rilascio della certificazione di regolarità contributiva e per il rilascio del Durc, comprese le Casse Edili.

 
In riferimento ai requisiti sopra elencati vi chiediamo di porre particolare attenzione ai punti 1 e 2 di cui lo Studio non può in base ai dati in possesso fare un’attenta analisi.
Si allega circolare Inps e dichiarazione.
Circolare_numero_181_del_07-12-2021
Circolare_numero_181_del_07-12-2021_Allegato_n_2