Rinnovo del ccnl Vetro, lampade e display

In data 19/06/2020 è stata raggiunta l’intesa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore vetro, lampade e display, scaduto il 31/12/2019.
L’accordo è in vigore dal 1° gennaio 2020 ed avrà scadenza il 31 dicembre 2022.                               

  1. PARTE ECONOMICA

 
E’ stata concordata una moratoria generale di 12 mesi, che copre quindi tutto l’anno 2020, durante la quale non sono previsti aumenti retributivi, né corresponsione di  una tantum o arretrati per l’intero anno.
Di conseguenza, è previsto un incremento dei minimi tabellari mensili pari a 63 euro per il livello D, da corrispondere in due tranches con le seguenti decorrenze: euro 30 dal 1° gennaio 2021 ed euro 33 dal 1° gennaio 2022.
Non sono ancora disponibili le tabelle con gli aumenti previsti per ciascun livello.
 

  1. PARTE NORMATIVA

 
Sono state introdotte alcune novità quali:
– l’introduzione dell’istituto della cessione gratuita di ferie e permessi da parte dei lavoratori ai colleghi al fine di consentire loro di assistere i figli minori che necessitano di cure costanti;
– l’introduzione di permessi non retribuiti ai lavoratori che assumo la tutela volontaria di minori stranieri non accompagnati;
– l’introduzione di un’aspettativa non retribuita per comprovate necessità personali o familiari del lavoratore
Lo Studio si riserva di informare ulteriormente le aziende quando ci saranno maggiori dettagli e rimane a disposizione per chiarimenti.
Cordiali saluti