Servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche – Termine per l'adesione – Proroga al 30.9.2020 (provv. Agenzia delle Entrate 5.5.2020 n. 185115)

L’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento 4.5.2020 n. 185115, ha comunicato la proroga del periodo transitorio nel quale è possibile accedere liberamente al servizio di consultazione e acquisizione delle fatture elettroniche e dei loro duplicati informatici.
L’adesione al servizio sarà infatti possibile sino al 30.9.2020, dopo di che non sarà più consentita la visualizzazione e il download delle fatture transitate mediante il Sistema di Interscambio a decorrere dall’1.1.2019 (data di entrata in vigore dell’obbligo pressoché generalizzato di fatturazione elettronica). Dopo la consegna del documento, infatti, l’Agenzia delle Entrate memorizzerà i dati che le saranno necessari per le attività di assistenza e di controllo automatizzato, fino a che non saranno decorsi i termini per l’accertamento o sino alla definizione di eventuali giudizi.
Sarà comunque possibile scegliere di aderire al servizio in data successiva al 30.9.2020. In tale circostanza, tuttavia, saranno consultabili soltanto le fatture emesse e ricevute – mediante Sistema di Interscambio – dal giorno successivo a quello in cui l’adesione risulta attestata dall’Agenzia.
Il motivo del differimento è da ricercarsi nella particolare situazione di emergenza causata dal Coronavirus, che ha reso necessario un più ampio termine per dare attuazione alle misure di garanzia nel trattamento dei dati previste dall’art. 14 del DL 124/2019 a tutela dei diritti e delle libertà degli interessati.
Fonte Eutekne.info